Impianti di Trattamento delle Acque di Piattaforma, SP46 RHO-MONZA

Cliente:

GLF

Località:

SP46 Rho-Monza – Viabilità di adduzione alle autostrade A8-A52

Descrizione:

Betocablo S.p.a. ha realizzato e installato gli impianti di trattamento delle acque di piattaforma nell’ambito della riqualifica della Sp46 Rho -Monza, per la viabilità di adduzione al sistema autostradale esistente A8-A52.

Gli impianti sono stati concepiti e dimensionati per consentire il trattamento in continuo delle acque di dilavamento della piattaforma stradale e sono in grado di controllare anche gli sversamenti accidentali di sostanze leggere.

Lo schema di trattamento prevede per ciascuna installazione un decantatore e un separatore di idrocarburi con una vasca di accumulo di emergenza, dotata di sistema di intervento automatico.
Gli equipaggiamenti delle vasche, a pannelli prefabbricati, sono costituiti da gruppo di ingresso, sistema a coalescenza, otturatore in uscita, valvola di scarico di emergenza.

Per i singoli impianti si sono individuati tre diversi modelli costruttivi che declinano lo stesso schema di trattamento sulla base della portata da trattare e della conformazione dei siti. La consistenza dei trattamenti è invece praticamente determinata solo dalla portata da trattare.

Sistema costruttivo:
  • Decantatori
  • Separatori di idrocarburi con filtri a coalescenza
  • Vasche in cls a elementi prefabbricati
  • Equipaggiamenti elettromeccanici

Contatta BetonCablo

Mettiamo a disposizione la nostra competenza e esperienza per realizzare i tuoi progetti